Tag Archives: earl grey

Naked Cake Clementine & Rosmarino

Le Clementine sono tra i miei frutti preferiti, d’inverno accompagnano le mie merende e i miei spuntini in ufficio.

E poi il loro profumo! Quando le sbucci sulle dita rimane un delizioso odore che mi piace tantissimo.

A volte metto le bucce sul termosifone al posto dell’olio essenziale e il profumo si sprigiona per tuta la stanza.

naked cake ricotta

Non le avevo mai impiegate per un dolce, non che non ci avessi mai pensato, ma a dire il vero non mi veniva nessuna idea originale e per la prima volta volevo un dolce un po’ particolare.

Infatti qualche mese fa avevo comprato una marmellata di clementine,  in uno dei miei giri tra botteghe e negozietti.

Po navigando sul web mi imbatto in questa torta bellissima con le clementine come ingrediente principale.

E come succede tante volte è bastata un’immagine a farmi da musa ispiratrice.

Non ho seguito la ricetta passo passo ma l’ho personalizzata secondo il mio gusto, mantenendo il mix rosmarino, earl grey e cannella perchè mi affascinava parecchio.

Devo dire che il Pan di Spagna con rosmarino ed earl-grey che ne è venuto fuori mi ha convinta, un sapore nuovo e fresco, ma originale rispetto al solito “speziato” ma non così strano,  l’accompagnarlo con un agrume e della ricotta, rende la torta ancora più buona.

 

Hygge style….

 

naked cake clementine rosmary

in questo periodo sto approfondendo tutto ciò che c’è dietro lo stile di vita Hygge,  acquisendo la consapevolezza, che questa filosofia è sempre stata nel mio Dna, sarà per questo che adoro la cultura del Nord europa?

Poi purtroppo mi rendo conto, che la nostra cultura un po’ diversa e la vita quotidiana con la frenesia degli impegni che si accavallano e rincorrono, cercano sempre di farmi cambiare strada, non a caso sono sempre in ritardo su tutto, ma puntualmente sento il bisogno di ritornare sulla “retta” via e rallentare e cercare di vivere come meglio si addice alle mie corde.

Questa naked cake con i suoi agrumi che danno un lieve tocco di colore e il rosmarino ad assomigliare agli aghi dei pini di montagna, mi è sembrata subito Hygge! Curioso come una torta mal ricoperta, di cui si vedono anche i bordi possa essere tanto bella! E’ diversa, controcorrente in termini di perfezione, irregolare, fa vedere qualcosa che fino ad ora si è sempre cercato di coprire, rimanendo ancorata alla semplicità e al minimallismo. Si sposa benissimo con  la mia voglia di togliere orpelli, e cercare sempre di rimanere ancorata alla semplicità e l’essenziale, pur cercando eleganza e stile. Poi il riuscirci è un’altra cosa, ma il ricercarlo mi appaga.

 

 

Questa Naked cake alle clementine e rosmarino,  così hygge, credo che sia un ottimo dolce per salutare l’inverno, che forse ha deciso di accomiatarsi, e iniziare a prepararci per la primavera, con nuovi ingredenti e prospettive.

Ma ora godiamoci la merenda con una fetta di naked cake e una buona tazza di te e le mie letture hygge…

A presto

 

 

 


BUNNY CHIFFON CAKE….. ovvero la mia prima FLUFFLOSA

Da quando sono entrata a far parte del Network Ifood, ancora non mi ero cimentata nella preparazione della Fluffosa. Si perchè non si può parlare di Ifood senza parlare di lei!

Una torta americana che nel mondo è conosciuta come chiffon cake e che da noi ha assunto una sua nuova identità grazie alla fantasia e la passione di alcune delle storiche fondatrici di Ifood.

E’ un dolce che ho assaggiato in diverse occasioni e differenti posti trovandolo fantastico nella sua semplicità! Quello che ti conquista sicuramente è la sua sofficissima consistenza.

Per Pasqua avevo in mente un bel giardino verde con tanti fiori, mi serviva solo capire su quale base farlo crescere. Così mi sono immaginata una torta alta e  morbida e quindi, ho pensato che era arrivato il momento di cimentarmi; la teglia classica per la chiffon cake/flufflosa già da tempo aspettava fiduciosa di essere testata.

Appena sformata vedendola bella alta, ho capito che sarebbe stata perfetta per il mio giardino! Così ho iniziato  a preparare i miei fiorellini in pasta di zucchero. Mentre li preparavo mi ricordavo di un bellissimo stampo acquistato qualche tempo fa, con fantastici “culetti”di coniglio ( potete trovarlo qui ) che poteva tornare molto utile.

Così il mio giardino ha preso forma ed è stato invaso da quattro simpatici coniglietti, che si sono tuffati nella soffice fluffosa a cercare colorati ovetti di Pasqua.

E’ stato quasi un peccato tagliarla e disturbare i piccoli Bunny, però ne è valsa la pena ve lo assicuro. Il suo gusto era fantastico, il tè EarlGgray si è prestato benissimo, con le sue note agrumate di bergamotto.

Vi auguro allora una buona merenda, che anche la vostra sia piena di Flufflose e naturalmente una felice Pasqua da passare in buona compagnia!